PADI Pro Night

PADI Pro Night – Il 19 aprile 2017 dalle ore 18:30 presso l’hotel Rex di Antignano (LI), il primo evento PADI di rilievo quest’anno in Toscana.

PADI Pro Night

La partecipazione è gratuita e senza alcun impegno ed è rivolta a tutti i subacquei che desiderano avere maggiori informazioni riguardo le possibilità di carriera come Professionista PADI.

Ma entriamo un po’ più nel dettaglio dell’evento: il PADI Regional Manager Massimo Zarafa presenterà le opportunità che il mercato della subacquea offre, riportando storie ed esperienze di chi è riuscito a fare della propria passione una professione, full o part time che sia.

Si tratta di una bella opportunità per chi desidera intraprendere il percorso verso il Divemaster di avere maggiori dettagli ed informazioni su come muoversi e cosa fare una volta ottenuta la tanto ambita certificazione.

Ma è anche una bella occasione per chi è già Divemaster e ha messo nel mirino la possibilità di partecipare ad un Corso Formazione Istruttori PADI. Si potranno avere tutti i dettagli relativi al corso, all’esame e, cosa più importante, sui futuri sbocchi professionali. Lo stesso discorso vale per gli Istruttori di altre didattiche che desiderano avere un primo approccio con il mondo professionale PADI.

Particolare evidenza verrà data al Corso Istruttori che si terrà a giugno in prossimità dell’Esame Istruttori che si svolgerà proprio presso la struttura dell’hotel Rex il 9 e 10 giugno 2017. Finalmente dopo diverso tempo i candidati Istruttori toscani potranno svolgere il proprio IE in casa.

Ma non è tutto. Una parentesi verrà dedicata anche alla subacquea tecnica e ai corsi EFR (Emergency First Response) per il primo soccorso. Anche in questi due ambiti le possibilità di carriera sono ampie, specialmente per quanto riguarda i corsi EFR che non sono destinati solo ed esclusivamente ad un pubblico subacqueo.

PADI Go Pro

L’evento è organizzato da R Sub, centro formazione Istruttori PADI da oltre 25 anni, e da Antignano DC, storico diving center della costa Livornese.

Per questioni organizzative è gradita la registrazione all’evento.

Leave a Comment