la subacquea

la subacquea – 5 benefici per la felicità

la subacquea

Sono accidentalmente incappato in questo articolo e, lungi da me voler analizzare le fonti scientifiche citate, ho riscontrato però tante analogie con le sensazioni di benessere che la subacquea ci porta.

Quante volte sentiamo parlare chi pratica subacquea in termini di rilassatezza, spensieratezza, relax? Quante volte le stesse sensazioni le proviamo tutte le volte che ci immergiamo?

La subacquea ha una caratteristica particolare: è in grado di trasformare lo stile di vita delle persone, permettendo esperienze rare in un ambiente unico. Sott’acqua i momenti difficili della vita sono facilmente sostituiti da momenti felici, piacevoli e divertenti.

Questo probabilmente grazie anche a quelle componenti e caratteristiche proprie dell’ambiente marino. Vediamo quindi di analizzare questi 5 benefici che il mare (e l’acqua in genere) hanno per la nostra felicità (in corsivo riporto testualmente dall’articolo sopra citato come fonte):

  • Il colore blu da’ sollievo
    A quanto pare il colore blu è anche il colore preferito del mondo. L’autore cita un progetto di ricerca del 2003, in cui è stato chiesto a 232 persone in tutto il mondo di indicare il proprio colore preferito. Ancora una volta è risultato essere il blu.

scuba happy 2Oltre a questo è il colore che normalmente viene utilizzato in ambienti in cui vuole essere raggiunto uno stato di pace e rilassamento. Non certo un giallo fosforescente!!! In mare siamo circondati da questo colore, sopra e sotto di noi.

  • Stare lungo la costa rende più rilassati
    Secondo uno studio citato nel libro, per calmarci a livello di subconscio, basta anche solo osservare un paesaggio marittimo: guardare immagini della natura, infatti, fa attivare le parti del nostro cervello associate “a un atteggiamento positivo, alla stabilità emotiva e al recupero di ricordi felici”.

Attraverso la subacquea possiamo addirittura vivere da dentro questo paesaggio, associare quindi ai benefici della vista anche i benefici tattili del nostro organismo immerso nel blu. Se non sei subacqueo leggi come iniziare il tuo percorso di formazione e scoprire questa meravigliosa disciplina.

  • L’acqua ringiovanisce le menti stanche
    In uno studio del 1995 pubblicato su Environmental Psychology sono stati analizzati il rendimento e la concentrazione di due gruppi di studenti: uno a cui erano state assegnate stanze con vista più paesaggistica (alberi, laghi, prati) e un altro a cui erano state date stanze su vedute più urbane. Il primo gruppo non solo dava risultati più brillanti, ma dimostrava anche una maggiore capacità di attenzione.

Sappiamo tutti come sott’acqua ci si rilassi, ma sappiamo altrettanto bene che dobbiamo sempre mantenere alta la nostra capacità di attenzione. L’ambiente favorisce sicuramente questa capacità, ma non va dimenticato che possiamo sempre migliorare le nostre abilità al fine di migliorare la sicurezza in immersione ma anche il nostro confort in acqua. Interessanti a questo proposito sono i programmi di educazione continua che consentono di progredire per gradi, aggiungendo abilità con carichi di stress bassissimi, secondo la naturale propensione degli allievi.

  • Guardare le fotografie fa bene, ma l’acqua nella vita reale fa meglio.
    Secondo le risposte inviate durante uno studio con l’applicazione Mappiness (più di un milione), non solo le persone sono più serene quando stanno all’aria aperta, ma sono più felici del 5,2% quando si trovavano vicino a un corso d’acqua.

scuba happyBeh … non so voi … ma quando sono sott’acqua il mio livello di felicità aumenta del 100%!!!

  • L’acqua ci riporta al nostro stato naturale
    Siamo connessi all’acqua fin dal principio della nostra vita. Il corpo è mediamente composto per il 75% da acqua e il mantenimento della quantità adeguata di idratazione è basilare per il corretto funzionamento dei nostri organi.

In conclusione. Penso che chiunque pratichi subacquea abbia riscontrato in questi argomenti una reale sensazione che si prova tutte le volte che approcciamo l’elemento liquido. L’augurio è che queste considerazioni possano attrarre tante più persone verso la subacquea, in modo da ritagliare all’interno della propria vita uno spazio di maggior serenità, possibilmente in compagnia dei propri amici e familiari.

Buon Mare a tutti.

Leave a Comment